Info & Prenotazioni06.3207025 – 06.3210718 – 06.3241746

L’Ocularistica Italiana nasce dall’esperienza della prima fabbrica italiana per la produzione di protesi oculari creata all’inizio del 1900 a Roma. L’arte della produzione delle nostre protesi è il risultato tra l’esperienza tramandata nel corso degli anni e l’utilizzo di nuove tecnologie. L’Ocularistica Italiana è convenzionata con le ASL e le INAIL di tutto il territorio nazionale: tutti i cittadini italiani e stranieri (residenti in Italia) possono usufruire della nostra convenzione con l’assistenza sanitaria nazionale senza nessuna spesa aggiuntiva.

COSA SONO LE PROTESI OCULARI?

CHI PUO' UTILIZZARE LE PROTESI OCULARI?

Tutti i pazienti che hanno affrontato un intervento chirurgico di asportazione dell’organo o che dovessero avere un occhio rimpicciolito possono essere sottoposti a impianto di protesi oculari

PERCHÈ SOTTOPORSI AD UN IMPIANTO DI PROTESI OCULARI?

  • Con funzione esteticaper una migliore accettazione della propria immagine e per un sereno proseguimento delle proprie attività sociali.
  • Con funzione protettivaper un’attività di barriera contro agenti patogeni e irritativi esterni.
  • Con funzione strutturaleper un mantenimento dell’allineamento delle arcate sopraccigliari, della posizione delle palpebre e della simmetria del volto.

Questi risultati sono ottenuti conferendo alle protesi oculari una relativa mobilità nelle latero versioni e riproducendo le caratteristiche cromatiche e morfologiche dell’iride, della sclera (parte bianca e colorata dell’occhio, rispettivamente) e dei capillari.

OCULARISTICA ITALIANA

Pone come obiettivo prioritario della sua politica aziendale il pieno soddisfacimento delle attese della propria clientela attraverso la qualità del servizio erogato. La Politica per la qualità costituisce una precisa strategia aziendale riguardante: scelte, linee di sviluppo, politiche commerciali, politiche degli investimenti, organizzazione e controllo gestionale mirato ad identificare le esigenze e le aspettative implicite ed esplicite del Cliente, convertirle in requisiti ed ottemperare agli stessi.

Inoltre la politica della qualità è rivolta ad individuare ed a soddisfare i requisiti delle parti interessate che influenzano il sistema, ovvero:

  • Strutture Sanitarie Esterne
  • Clienti Utilizzatori
  • Fornitori
  • Personale
  • Enti di Certificazione

GLI OBIETTIVI

  • qualità dei dispositivi protesici
  • impiego di personale preparato e coinvolto nelle attività aziendali
  • puntualità e velocità nell’espletamento del servizio
  • utilizzo di mezzi ed attrezzature adeguate
  • elasticità e flessibilità nelle forniture
  • controllo e selezione dei fornitori di prodotti e/o servizi
  • rispetto delle Normative e delle Leggi vigenti
  • migliorare il flusso informativo con i Clienti per garantire che le loro esigenze siano a tutti note e comprese
  • mantenere attivo ed efficiente un SGQ come mezzo di controllo del perseguimento e raggiungimento degli obiettivi sopra esposti
  • definire azioni di miglioramento continuo del servizio e di processi aziendali, controllo e monitoraggio dei rischi che possono compromettere i requisiti delle parti interessate e l’efficacia del sistema

TI OFFRIAMO UNA VISITA GRATUITA PRESSO I NOSTRI CENTRI DI ROMA E MILANO

PERCHÈ SOTTOPORMI A UN IMPIANTO DI PROTESI OCULARI?

Tutti i pazienti che hanno affrontato un intervento chirurgico di asportazione dell’organo o che dovessero avere un occhio rimpicciolito possono essere sottoposti a impianto di protesi oculari:

Con funzione estetica: per una migliore accettazione della propria immagine e per un sereno proseguimento delle proprie attività sociali.
Con funzione protettiva: per un’attività di barriera contro agenti patogeni e irritativi esterni.
Con funzione strutturale: per un mantenimento dell’allineamento delle arcate sopraccigliari, della posizione delle palpebre e della simmetria del volto.
Questi risultati sono ottenuti conferendo alle protesi oculari una relativa mobilità nelle latero versioni e riproducendo le caratteristiche cromatiche e morfologiche dell’iride, della sclera (parte bianca e colorata dell’occhio, rispettivamente) e dei capillari.

Qui puoi approfondire l’argomento sulle protesi oculari


Ocularistica Italiana Protesi Roma e limitrofi.
Per protesi oculari si intendono i presidi che sostituiscono il bulbo oculare, concedibili agli invalidi privi di uno od entrambi i bulbi. A Roma e provincia è possibile avvalersi dell’esperienza ultradecennale e qualità del Centro Ocularistica Italiana. Molti pazienti provengono dalle altre province del Lazio come Frosinone Latina Rieti Viterbo. I nostri servizi di visita gratuita a Torino e Milano consentono ai pazienti anche di altre regioni di avvalersi dei nostri servizi.